L’International Academy of Digital Arts and Sciences valuta le singole candidature utilizzando diversi criteri per ogni categoria.

 

Siti Web

L’Academy valuta i siti web in base a sei criteri: contenuto, struttura e navigazione, design visivo, funzionalità, interattività, e esperienza complessiva.

La critica del Web, come lo sviluppo web, non è una scienza esatta. Nuove e forti idee e applicazioni emergono costantemente, riformando vecchie idee o aprendo loro la strada. Non tutti i vincitori dei Lovie Award o i progetti che entrano in Short List totalizzano un 10 sul tavolo dei giudici. Il peso di ogni criterio varia a seconda dell’obiettivo di ogni sito; un sito web è molto di più della somma delle sue parti.

Contenuto

Il contenuto è l’informazione fornita sul sito. Non è solo il testo, ma anche la musica, il suono, le animazioni o i video – qualsiasi cosa utile a comunicare la conoscenza trasmessa da un sito. Un buon contenuto dovrebbe essere ingaggiante, rilevante e appropriato per il pubblico. Si capisce che è creato per il web se è chiaro, conciso e funziona sul media che lo contiene. Un buon contenuto prende posizione. Ha una voce, un punto di vista. Può essere formativo, utile o divertente ma ti lascia sempre con il desiderio di volerne di più.

Struttura e navigazione

Struttura e navigazione si riferiscono all’impalcatura di un sito, l’organizzazione del contenuto, la priorizzazione delle informazioni e il modo in cui ci si muove all’interno del sito. Siti con buone strutture e navigazioni sono coerenti, intuitivi e trasparenti. TI permettono di formare un modello mentale dell’informazione fornita, dove trovare le cose, e cosa aspettarti quando clicchi. Una buona navigazione ti porta dove vuoi velocemente e offre un accesso facile all’ampiezza e profondità del contenuto del sito.

Design visivo

Il design visivo è l’aspetto del sito. È più di una bella homepage e non dev’essere necessariamente all’avanguardia o trendy. Un buon visual design è di alta qualità, appropriato, e rilevante per il pubblico e il messaggio che supporta. Esso comunica un’esperienza visiva e può davvero togliere il respiro.

Funzionalità

La funzionalità è l’uso della tecnologia sul sito. Una buona funzionalità significa che il sito funziona bene. Si carica velocemente, ha link funzionanti, e ogni nuova tecnologia usata è funzionale e rilevante per il pubblico prefissato. Il sito dovrebbe funzionare su diverse piattaforme e indipendentemente dal browser. I siti altamente funzionali anticipano la diversità di esigenze degli utenti dalla dimensione dei file, ai formati e alla velocità di download. I siti più funzionali prendono in considerazione anche coloro i quali hanno speciali esigenze di accesso. Una buona funzionalità rende l’esperienza centrale e la tecnologia invisibile.

Interattività

L’interattività è il modo in cui un sito ti permette di fare qualcosa. Una buona interattività è più di un rollover o della scelta di cosa cliccare dopo; è ciò che ti permette, come utente, di dare e ricevere. Ti invita a partecipare, non restare a guardare.

È input/output, come nelle ricerche, le chat room e i commenti, l’e-commerce e il gaming o le notifiche, le applicazioni peer-to-peer e i feedback in real-time. Ti dice fai-da-te, distribuisci-da-te, o dì ciò che pensi così che altri possono vedere, ascoltare o rispondere. Gli elementi interattivi sono ciò che separa il web dagli altri media. La loro presenza dovrebbe rendere chiaro che non stai più leggendo una rivista o guardando la TV.

Esperienza complessiva

Dimostrando che i siti sono spesso di più o di meno della somma delle loro parti, l’esperienza complessiva mette insieme contenuto, struttura e navigazione, design visivo, funzionalità e interattività. Ma include anche gli aspetti intangibili che fanno sì che una persona resti o vada via. Chi torna regolarmente su un sito, lo aggiunge ai preferiti, si iscrive ala newsletter, partecipa, invia il link al sito via e-mail agli amici o si ferma a visitarlo, intrigato, ha probabilmente avuto una buona esperienza complessiva.

Pubblicità Online

Creatività

Molte pubblicità online vincitrici di premi impiegano un livello superiore di creatività. Giudicare la creatività di una candidatura significa valutare molteplici elementi che comprendono contenuto, design, innovazione tecnologica, e la natura unica dell’idea sottostante. Ciò comprende una scrittura tagliente, musica selezionata in maniera intelligente, un sound design ingegnoso e un uso rilevante delle animazioni o dei video – qualsiasi cosa che comunica un messaggio di marketing creativo. Una creatività vincente spesso caratterizza le pubblicità ingaggianti e importanti, con una rilevanza e un punto di vista. Può essere informativa, utile, divertente o tecnicamente strabiliante, ma sopra ogni cosa ti lascia alla fine volendone di più.

Integrazione

Quanto è implementato il lavoro all’interno del media? Puoi godere appieno della qualità del lavoro, o ci sono problemi tecnici o specifici del media che ti impediscono di farlo? Il lavoro integra con successo animazioni, suono o video per accrescere il suo messaggio? Se la pubblicità online è parte di una campagna integrata più grande, quanto fa bene il suo lavoro? A differenza di stampa e televisione, la pubblicità online è unica perché crea un’esperienza interattiva diretta con il consumatore. Il lavoro funziona come elemento di pubblicità online integrando tecnologia, innovazione e un messaggio di marketing integrato?

Esperienza complessiva

Dimostrando che una candidatura frequentemente può essere più o meno della somma delle sue parti, l’esperienza complessiva mette insieme creatività, contenuto, struttura, design visivo, funzionalità e interattività. Ma ciò include anche gli elementi intangibili che portano le persone a rispondere. Chi è intrigato e clicca è probabilmente qualcuno che ha avuto una buona esperienza complessiva.

Internet Video

Concept & scrittura

La forza di concept & scrittura sono valutate rispetto alla categoria della candidatura. La storia o il concetto sono unici? Lo storytelling o la narrazione è coerente e cattura l’attenzione? La scrittura ha risonanza e resta con te anche molto tempo dopo la visione? Determinare la qualità di concept & scrittura significa valutare tutti gli elementi che entrano nel processo creativo e quanto l’idea originale è comunicata con successo.

Qualità della lavorazione

Per stabilire la qualità della lavorazione ci si concentra sul processo di filmmaking e sull’esecuzione tecnica. Ciò include l’aspetto e la qualità dell’immagine ripresa, l’editing, il sound design e l’integrazione dell’audio, la recitazione, le luci e tutti gli aspetti che contano per arrivare a una memorabile esperienza visiva. Si tratta di un elemento che ovviamente cambia in base alla categoria scelta. Ad esempio, le nomination nella categoria Viral saranno giudicate in base a standard differenti rispetto a quelli di altre categorie. La qualità della lavorazione significa più che un film o un video carino e non implica che i video siano all’avanguardia o trendy.

Integrazione

Quanto il lavoro è ben implementato all’interno del media. Puoi godere appieno della qualità del lavoro, o ci sono problemi tecnici o specifici del media che ti impediscono di farlo?

Esperienza complessiva

Dimostrando che un film o un video può essere più della somma delle sue parti, l’esperienza complessiva mette insieme contenuto, struttura, design visivo, funzionalità e interattività, così come gli elementi intangibili che provocano una reazione in chi guarda. Visioni ripetute, visite e condivisioni indicano generalmente un’esperienza complessiva positiva.

Apps, Mobile Sites & Podcasts

Contenuto

Il contenuto è l’informazione fornita sul sito mobile o sull’app. Non è solo il testo, ma anche la musca, il suono, le animazioni o i video — qualsiasi cosa utile a comunicare la conoscenza trasmessa da un sito. Un buon contenuto dovrebbe essere ingaggiante, rilevante e appropriato per il pubblico. Si capisce che è creato per il web se è chiaro, conciso e funziona sul media che lo contiene. Un buon contenuto prende posizione. Ha una voce, un punto di vista. Può essere formativo, utile o divertente ma ti lascia sempre con il desiderio di volerne di più.

Struttura e navigazione

Struttura e navigazione si riferiscono all’impalcatura di un sito, l’organizzazione del contenuto, la priorizzazione delle informazioni e il modo in cui ci si muove all’interno del sito. Siti con buone strutture e navigazioni sono coerenti, intuitivi e trasparenti. TI permettono di formare un modello mentale dell’informazione fornita, dove trovare le cose, e cosa aspettarti quando clicchi. Una buona navigazione ti porta dove vuoi velocemente e offre un accesso facile all’ampiezza e profondità del contenuto del sito.

Design visivo

Il design visivo è l’aspetto del sito mobile o dell’app. È più di una bella homepage e non dev’essere necessariamente all’avanguardia o trendy. Un buon visual design è di alta qualità, appropriato, e rilevante per il pubblico e il messaggio che supporta. Esso comunica un’esperienza visiva e può davvero togliere il respiro.

Funzionalità

La funzionalità è l’uso della tecnologia sul sito o nell’app. Una buona funzionalità significa che il sito o l’app funzionano bene. Si caricano velocemente, hanno link funzionanti, e ogni nuova tecnologia usata è funzionale e rilevante per il pubblico prefissato. Il sito o l’app dovrebbero funzionare su diverse piattaforme e indipendentemente dal browser. I siti altamente funzionali anticipano la diversità di esigenze degli utenti dalla dimensione dei file, ai formati e alla velocità di download. I siti più funzionali prendono in considerazione anche coloro i quali hanno speciali esigenze di accesso. Una buona funzionalità rende l’esperienza centrale e la tecnologia invisibile.

Interattività

L’interattività è il modo in cui un sito ti permette di fare qualcosa. Una buona interattività è più di della scelta di cosa cliccare dopo; è ciò che ti permette, come utente, di dare e ricevere. Ti invita a partecipare, non restare a guardare.

È input/output, come nelle ricerche, l’e-commerce e il gaming o le notifiche, le applicazioni peer-to-peer e i feedback in real-time. Ti dice fai-da-te, distribuisci-da-te, o dì ciò che pensi così che altri possono vedere, ascoltare o rispondere. Gli elementi interattivi sono ciò che separa il web dagli altri media.

Esperienza complessiva

Dimostrando che i siti sono spesso di più o di meno della somma delle loro parti, l’esperienza complessiva mette insieme contenuto, struttura e navigazione, design visivo, funzionalità e interattività. Ma include anche gli aspetti intangibili che fanno sì che una persona resti o vada via. Chi torna regolarmente su un sito, lo aggiunge ai preferiti, si iscrive ala newsletter, partecipa, invia il link al sito via e-mail agli amici o si ferma a visitarlo, intrigato, ha probabilmente avuto una buona esperienza complessiva.

Content (Podcasts)

Is the story or concept unique? Is the storytelling or narrative coherent, and does it hold your attention? Does the writing have resonance and stay with you long after listening? Determining the quality of concept & writing considers all the elements that go into the podcast and how successfully the original idea is communicated.

Quality of Craft (Podcasts)

Determining the quality of craft focuses on the production quality and technical execution. This includes the appearance and quality of the editing, sound design and audio integration, and all the aspects that account for a memorable listening experience. This is of course relevant to the category entered. Quality of Craft means more than just a clean audio, and it doesn’t necessitate that it be cutting edge or trendy.

Overall Experience (Podcasts)

Demonstrating that a digital can be more or less than the sum of its parts, the overall experience encompasses content, storytelling, and production, as well as the intangibles that provoke the listener’s response. Repeat listening generally indicates a generally positive overall experience.

Social

Contenuto

Il contenuto è ogni informazione espressa: testo, musica, suono, animazioni, video – tutto ciò che veicola significati. Un buon contenuto dovrebbe essere appropriato, rilevante e ingaggiante. Ha una voce e un punto di vista.

Creatività

La creatività non è una sola cosa – può assumere molte forme: concept, contenuto, design, innovazione tencologica, lavorazione e esperienza d’uso complessiva. Non è qualcosa di definito in maniera semplice, ma ciò che contraddistingue un eccellente creativo è l’abilità di spiccare attraverso la forza di alcuni di quesi elementi o una combinazione di essi.

Engagement

Il successo nei social è in definitiva rappresentato sempre dall’engagement. Quale strategia, tattiche e supporto creativo hanno raggiunto con successo un pubblico e una community?I dati numerici sono una misurazione, ma lo è anche il lavoro stesso nel contesto del pubblico.

Esperienza complessiva

Il Social è un nuovo territorio, ancora in fase di evoluzione e di definizione – sia una sfida che un’opportunità. Un’esperienza complessiva di successo dimostra come la somma è più grande delle parti individuali, mettendo insieme concept, creatività, contenuto, struttura, design visivo, funzionalità, interattività, così come elementi intangibili.

In The Social Sphere

  • All
  • Features
Type to search what you're looking for

Results

Sort by

Date
  • Date
  • Alphabetical